Archivio | Torte salate RSS feed for this section

Torta salata mediterranea

19 Lug

Solitamente vi consiglio dei piatti. Magari a noi piacciono e allora mi piace condividerli.
Questa torta salata, invece …. DOVETE farla!!! che è diverso 😀
Semplicissima da fare,  è stata una scoperta. L’ho trovata girovagando in rete. Volevo fare una torta salata, abbastanza pratica, un pò diversa dalle solite con spinaci/ricotta /prosciutto/ speck ecc ecc.
Questa è stata una rivelazione. Mio marito è impazzito e capisco se una cosa gli è piaciuta in modo particolare quando mi dice ” e se la rivoglio come la devo chiamare”? 😀
Ah bè..mi ha anche rinfacciato che preparo queste cose solo quando andiamo dagli amici, mentre a casa non lo stuzzico mai con squisitezze del genere.
Sarei tentata di fare un salto dall’avvocato 😛 voi che dite ?

Quindi…se questo we dovete andare da amici, o amici verranno a casa vostra, o semplicemente avete voglia di una torta salata, provatela!

Ingredienti

Una confezione di pasta sfoglia
due mozzarelle vaccina ( sgocciolate bene )
Pomodori ramati 3/4 a seconda della dimensione
capperi
olio extravergine
Pepe
Origano
In realtà è una pizza…diciamolo pure….
Stendete la pasta sfoglia direttamente con la carta forno dell’involucro, sulla teglia.
Tagliate la mozzarella a fettine e fate la stessa cosa con i pomodori. Se questi ultimi sono troppo succosi/acquosi, vi consiglio di farli sgocciolare una decina di minuti. I miei erano piuttosto sodi .
Alternate fettina di mozzarella con fettina di pomodoro. Versate sopra i capperi cercando di distribuirli un pò ovunque. Pepete, origanate e condite con un filo di olio evo. Così, tutto  a crudo!

foto-1Cacciate in forno per cirfca 40 minuti ( controllate prima che prenda fuoco 😀 ) a 180°…che profumino ….

E buon appetito !

foto-2

Annunci

Torta salata con zucca, zucchine e primosale

2 Nov

Buongiorno amici, trascorso un buon Halloween? Noi sì . Ieri abbiamo fatto una piccola festicciola in casa, preparando ovviamente un menù all’ insegna della zucca. Questo cosa vuol dire? ehehe…
Che adesso vi aspettano un pò di ricette tutte in arancione!!!
La prima di questa serie è la torta salata
Buonissima! Finita tutta è stata deliziosa. Per nulla invadente come sapore, dolce e delicato è stato un antipasto perfetto!
Ecco a voi la ricetta

1 rotolo di pasta sfoglia
500 gr di zucca
200 gr di zucchine
mezza cipolla
100 gr di ricotta vaccina
125 gr di primosale
sale pepe
2 uova
40 gr di grana
una manciata di pinoli

Stendiamo la pasta sfoglia sulla nostra pirofila ( io ho scelto quella  a forma di crostata ) e mentre facciamo cuocere in forno la zucca tagliata a dadini, in una padella rosoliamo la zucchina tagliata a rondelle con un pò di olio extravergine e la cipolla. Saliamo e pepiamo. Tempo di cottura circa 15 / 20 minuti. Non devono bruciare state attenti, in caso versate un cucchiaio di acqua.
Nel frattempo in una ciotola mescoliamo con le fruste il primosale con le uova la ricotta e il grana
Quando sia la zucca e la zucchina sono pronte, versiamole sopra la base di pasta sfoglia. Versiamo sopra il composto di formaggi e uova e aggiungiamo la manciata di pinoli.
Inforniamo a 180° per circa 35/40 minuti
Bella

ma soprattutto buona!

Torta salata con cuori di carciofo

11 Apr

Eccoci , ancora una volta con una torta salata.
Ma si sa durante  i picnic o le grigliate non c’è niente di meglio che una buona torta salata. E diciamo pure che preparata il giorno prima poi è ancora più buona!! Quindi è anche un piatto pratico da fare .

Ho scelto di portare questa torta perchè a me piacciono i carciofi ed è una valida alternativa alla classica con spinaci o alla quiche lorraine ( che cmq farò perchè è buonissima! )

Questa è la ricetta di un vecchissimo libro , quindi è da noi molto collaudata.
Tra l’altro ho voluto provare il nuovo attrezzo della Tescoma *.* fanstatico. Fa le losanghe perfette ed è comodissimo.
Certo all’inizio sono rimasta un pò perplessa perchè ho passato il rullo e non vedevo l’effetto ! mi sono accorta dopo che dovevo ” aprire ”  le losanghe!!
Così la torta oltre ad essere buona è stata anche di gran effetto visivo!

Ingredienti per una tortiera da 20/22 circa

Un rotolo di pasta sfoglia

300 gr di cuori di carciofi  ( ho usato quelli surgelati )
olio extravergine
un pò di cipollina
100 gr di ricotta
120 di panna ( confezione piccola ) oppure 100 gr di latte
2 uova
50 gr di parmigiano
sale
pepe

In una padella scaldiamo l’olio e rosoliamo un pò di cipolla tagliata sottile sottile. Uniamo i carciofi ancora surgelati  saliamo un pò e cuociamo per circa 15 minuti. Fino a quando sono teneri . Metteteli da parte

In un robot frulliamo per qualche secondo : la ricotta, le uova , il formaggio con la panna sale e pepe. Assaggiamo .

Rivestiamo lo stampo ( io ho scelto quello a cuore 😛 ) con la pasta sfoglia e poi versiamo dentro i carciofi. Sopra i carciofi la crema di ricotta e mescoliamo con cura in modo che i carciofi si mescolino per bene .

Ritagliamo la pasta eccedente e con essa facciamo le nostre losanghe  con il rullo della Tescoma 


Come si vede a sx i lembi restano uniti quando si passa il rullo, ma basta aprirli che magia magia…

Mettiamo la griglia di pasta sopra il composto

e cuociamo in forno a 180° per circa 25 minuti ( controllate sempre )


Bella no?

Torta Pasqualina

10 Apr

33 sfoglie quanti sono gli anni di Cristo..
Bietine fresce di campo …
No.. non aspettatevi la classica , originale torta Pasqualina!
Non ho fatto nemmeno la sfoglia a mano 😛 ho usato la classica pasta sfoglia , quindi dovrei chiamare anche questo piatto ” Simil torta Pasqualina” eheh.

Non ho trovato le biete 😦 altrimenti le avrei prese anche surgelate. Nisba! Così ho comprato gli spinaci … provvederò il prossimo anno, ma solo per le biete ,le 33 sfoglie le custodisco nel ricordo di com’è quella originale!

Alcuni mescolano insieme le verdure con la ricotta. A me piace invece creare due strati, come fanno alcuni , dentro i quali si rompono le uova .
Quindi non ho usato uova sode !

Ingredienti per una tortiera da 24 ( viene bella alta 😀 )

2 rotoli di pasta sfoglia
1 kg di spinaci surgelati
una noce di burro e un pò di grana per gli spinaci
300 gr di ricotta
2 uova grosse per la crema di ricotta
4 uova per il ripieno
50 gr di grana grattugiato
120 gr di panna ( la confezione piccola )
sale
pepe
pizzico di noce moscata

Lessiamo in poca acqua salata  gli spinaci  . Una volta pronti mettiamoli a sgocciolare dentro un colapasta . Strizzateli bene , insaporite con un pò di grana e un pò di burro .

Dentro un frullatore mette la ricotta , la panna ,  2 uova   il grana , sale pepe e noce moscata. Frullate pochi sec. Assaggiate di sale .
Stendete  il primo rotolo di pasta sfoglia sulla tortiera, mette sopra gli spinaci
sopra la crema di ricotta e dopo ….
…Cercate , aiutandovi con un cucchiaio , di fare dei solchi dentro i quali mettere solo i tuorli.

Dopo , con un pennellino, passate l’albume.
Richiudete con l’altro strato di pasta sfoglia.
Infornate a 180° per circa 40 minuti ( a seconda del forno )

ecco qui  .
Con i pezzi di sfoglia rimasti ho tagliato con degli stampi dei soggetti pasquali ( non so se si vedono bene )

e la fetta 😀 davvero davvero buona!!!! E’ stata davvero apprezzata 😀

Torta salata di cipolle ( nel bimby )

9 Mar

Non scappate !!!!!! vi posso assicurare che è un piatto delizioso! Ma si sa  già la cipolla non piace a tutti, figuriamo tanta cipolla.In effetti è un piatto per una cerchia ristretta di commensali 😀
Ma se piace  dovete assolutamente provarla . Io la porterò questa sera a cena di amici . Tranquilli so perfettamente che verrà apprezzata . In realtà , a mio avviso, il sapore dolce della cipolla unito al gruviera rende questa torta salata un piatto nobile! altrochè!

E’ fra le mie torte salate più buone , sebbene anche quella ai carciofi sia molto gettonata. Ho scoperto questa ricetta circa 15 anni fa , e come molte altre ricette da “bambina”   mi è rimasta nel cuore  nonostante i pianti che mi faccio tutte le volte a forza di sbucciare 1 kg di cipolle!!!!
Fatela in giorno prima , sarà più buona.

Ingredienti per una teglia da 26

Due dischi di pasta sfoglia
1 kg di cipolle bianche
50 gr di burro
100 gr di gruviera
100 gr di panna
100 gr di latte
50 gr di parmigiano
2 uova
sale e pepe

Sbucciamo e tagliamo grossolanamente le cipolle , stufiamole ( non rosoliamo ) a fuoco medio basso con il burro  e sale fino a quando non saranno morbide . Non devono bruciare.
Io li ho messe nel bimby insieme al burro  ( un pò di sale ) per circa 28 minuti 100° antiorario .
Una volta pronte dovranno risultare così

mettiamo da parte a sgocciolare in un colapasta .
Dentro il boccale del bimby ( o qualsiasi roboto) frulliamo grossolanamente il formaggio e mettiamolo sopra la pasta foglia adagiata sulla teglia a nostra scelta. Io ho usato una teglia rotonda con la cerniera. Voi potete usare qualsiasi forma vi consiglio solo di mettere sotto la carta da forno strizzzata. Sarà più facile estrarre la torta salata 😉 ( basta tirare su la carta 😛 )

Ecco così

Sopra il formaggio adagiamo le cipolle livellandole  per bene

Nel boccale uniamo ( o nel robot ) tutti gli altri ingredienti : uova, latte , panna ,parmigiano sale e pepe . Frulliamo circa 20 secondi e poi versiamo  il composto sopra le cipolle. DELICATAMENTE con un cucchiaio o forchetta facciamo espandere la crema su tutte le cipolle in questo modo 😀

Con il restante rotolo di pasta sfoglia facciamo delle decorazione a nostro piacimento, poi spennelliamo  con un uovo sbattuto per dare colore e lucentezza

In forniamo a 180°per circa 40 minuti 😀

una

e due