Archivio | Senza categoria RSS feed for this section

Patate Hasselback ( patate svedesi) patate al forno

22 Dic

Era da tempo che, navigando su google in cerca di una ricetta per fare delle buone patate al forno, vedevo l’immagine di queste patate. Solitamente metto una sorta di “postilla” aspettando tempo e occasione per preparare le ricette che catturano la mia attenzione ma questa volta l’occasione e’ arrivata in modo inaspettato!

Non sapevo fossero di origine svedese fino a quando, con le mie amiche, abbiamo organizzato una cena a tema appunto, svedese!

Certo l’idea di fare un salto all ikea e di prendere tutto già “fatto” era di fin troppo scontato, così insieme alle polpette, ho preparato queste squisite patate al forno.

La loro particolarità, oltre alla semplicità e facilità con cui si preparano, e’ che restano croccanti fuori e morbide dentro.

Buonissime !

Ingredienti :

Una o due patate medie a persona

Sale

Pepe

Olio

Rosmarino

A piacere : burro o altro per personalizzarne il gusto : uova di lombo ecc ecc…

Prendete le patate cercando di sceglierle della stessa grandezza per ottenere una cottura omogenea. Lavatele e spazzolatale sotto l’acqua corrente. Poggiatele su un tagliere e controllate se restano ” distese” senza rotolare. Nel caso tagliate appena la base in modo da renderle stabili.

Fate tante incisioni cercando di arrivare quasi fino alla base SENZA però tagliare completamente la patata. Vediamo se la foto rende

Adagiatele su una teglia un po’ unta di olio

Salate cercando di metterne un po’ all’interno, spolverare con il pepe e il rosmarino tagliato piccolissimo in modo di spolverare anch’esso.

Un giro di olio extravergine e inforniamo a 180 gradi per circa 40/45 minuti.

Provatele! Sono un contorno davvero sfizioso pur essendo un classico!

Annunci

Crostata con crema di ricotta

4 Dic

Deliziosa. Buonissima. Da fare e rifare e se se volete farla per queste feste, leggete come !!!

L’ho preparata il giorno prima e poi si è fatta un viaggio in macchina di 400 km..i nostri amici Toscani hanno parecchio apprezzato 😍 ed io, nel mio piccolo, mi sento soddisfatta.

L’impasto della frolla potete preparalo un giorno prima ancora così la preparazione e’ ancora più semplice e pratica.

Ingredienti per tortiera 22/24

Pasta Frolla :

150 gr di burro morbido

100 gr di zucchero

3 tuorli d’uovo

Una bustina vanillina

300 gr di farina “00”

Un cucchiaino scarso di lievito

Per la crema pasticcera (verrà densa)

500 gr di latte intero

3 tuorli d’uovo

50 gr di fecola

150 gr di zucchero

Vanillina

Crema ricotta

250gr di ricotta

1 tuorlo d’uovo

100/150 gr di panna fresca liquida

Come vi accennavo, preparare la frolla e tenetela da parte.

Per la crema pasticcera potete mettere tutti gli ingredienti nel Bimby e lavorare per 7 minuti a 90 gradi vel 4. Oppure con pazienza lavorare in un pentolino facendo attenzione a non formare grumi.

Mentre la crema si raffredda, preparate la ricotta lavorandola in una ciotola con il tuorlo d’uovo.

Unite alla crema pasticcera e poi aggiungete tanta panna liquida fino ad ottenere una crema fluida.

Stendete la pasta frolla sulla vostra teglia, aggiungete la crema e poi decorate a piacere con la frolla rimasta.

Infornate a 180 per circa 40/45 minuti. Ogni tanto date un occhio 😉 l

Crostata mascarpone, crema e frutti di bosco

30 Nov

Eccoci qui con una nuova crostata! Questa volta l’ho portata a casa di amici, per una cenetta intima e molto molto bella. Sia per compagnia, sia per le portate insomma la sera ideale per deliziarsi con qualcosa di dolce e suggestivo.

Vi occorrerà solo metà della dose di crema pasticcera, in quella che mi è rimasta ho aggiunto del cacao e preparato degli ottimo budini 😋

Facile da preparare potete anche preparala la sera prima 🙂

Ingredienti per una teglia da crostata da 22/24

Pasta frolla :

300 gr di farina

130 gr burro morbido

80 gr zucchero

Un uovo + 1 tuorlo

Scorza di limone oppure una bustina di vanillina.

Per il ripieno

Crema pasticcera :

500 gr di latte intero

4 tuorli

100 gr di zucchero ( se vi piace piu dolce aumentate a 120)

60 gr di farina .

Scorza di limone o vanillina.

200/ 250 gr di Frutti di bosco misti

200 gr di mascarpone

Procedimento :

Preparare la frolla impastando tutti gli ingredienti e conservatela in frigo per almeno mezz’ora.

Intanto preparate la crema mettendo tutti gli ingredienti nel Bimby, velocità 4 x 7 minuti a 90 gradi.

Nel caso non aveste il Bimby, dovrete lavorarla lentamente in un pentolino fino ad ottenere un composto cremoso liscio es omogeneo .

Quando la crema e’ pronta prendetene metà e unite il mascarpone. Amalgamate per bene fino ad ottenere una crema gustosa. Assaggiatela 😋 unite i frutti di bosco ( tenetene un paio da parte per decorare ) tagliati a metà e mischiate il tutto.

Nella Tortiera imburrata e infarinata preparare la base con metà dose di pasta frolla, così

Lavorate la metà’ restante e delicatamente ricoprite il tutto cercando di far aderire bene i bordi. Infornate a 170/180 per circa 40/45 minuti. A seconda del vostro forno.

Una volta cotta spolverate con zucchero a velo e decorate con i frutti di bosco tenuti da parte.

Questa la fetta fotografata

Filetto alla Wellington 

9 Nov

Avete mai cucinato qualcosa con un po’ di ansia ? Ecco io più che ansia mi sentivo la voce di Gordon Ramsey sul  collo : ” guarda quello che fai, stendilo bene, rosola con attenzione non bucare la carne …” insomma.

Dovevo e volevo preparare una di quelle cene che stupiscono! Quindi ora non mi resta che condividere questo quasi kg di capolavoro 😍 

La didascalia dice con difficoltà ” elaborato”

Un po’ lo e’ ma a volte penso che la casseuola della mamma del mio compagno lo sia notevolmente di più. 

 ora vi spiego i miei passaggi. Sperando in modo semplice e facile come alla fine lo e’ stato per me.

Ingredienti per 4 persone 

900 gr / 1 kg di ottimo filetto di manzo 

400 gr funghi champignon 

Senape dolce 

100 gr prosciutto crudo a fette 

Brandy 

Rotolo pasta sfoglia 

Un uovo 

Sale 

Pepe

Eccoci, per prima cosa compriamo un ottimo filetto, magro. 

Poi massaggiamolo con sale pepe ovunque . Io ho fatto una piccola ciotola con sale e una bella spolverata di pepe, amalgamato tutto e poi massaggiato su tutto il pezzo. 

Mentre assorbe il sale e pepe, preparate la crema ai funghi. 

In un mixer mettete i funghi , un pizzico di sale e iniziate a frullare aggiungendo a filo un po’ di olio: raccogliete i pezzi che si spareggeranno e continuate . Una volta ottenuta una crema omogenea, mettetela in un padellino e lasciate che si  asciughi, Perché i funghi rilasciano tanta acqua. Una volta spadellati ( assaggiateli di sale) metteteli su un piatto fondo .   Io li ho tamponati più volte con cartassorbente per evitare cmq residui di acqua .Prendete una teglia capiente mettete  qualche cucchiaio di olio e quando e’ caldo iniziare a rosolarle il vostro filetto SENZA MAI FORARALO. Se lo bucate rischiate di fare uscire tutti i suoi succhi che invece sete rilasciare dentro la sfogliai per restare morbidissimo. 

 Spruzzate con il brandy e lasciate evaporare . Una volta rosolato mettetelo a raffreddare  un piatto 
Stendete un foglio di carta da forno e sopra le fette di prosciutto un po’ accavallate fra loro . Sopra spalmate la crema ai funghi. 


Con un pennello coprite tutto il filetto con la senape e poi mettere il vostro pezzo sul composto e avvolgere per bene. 

Una volta chiuso avvolgetelo su carta trasparente e chiudere bene in modo che prenda e mantenga la forma un frigo per almeno 15 minuti. Accendere il forno a 150 gradi. 

Stendete la pasta sfoglia mettte sopra il filetto senza pellicola 😜 chiudete bene, fate delle incisioni e poi spennellate con L’ uovo sbattuto. 

Infornate a 200 gradi per 35 minuti! 

Lasciate riposare dieci minuti prima di tagliarlo 

Buon appetito 

Torta al cacao, soffice, facile e veloce! 

3 Ott

Talmente facile che a prepararla e’ stata mia figlia di 10 anni. 

Ha pesato tutti gli ingredienti e soddisfatta ha sfornato una deliziosa torta al cioccolato !!!

Ecco qui la ricetta, da fare insieme ai vostri figli 🙂

Dosi per una teglia da 24 cm

200 gr di farina 00

180 gr di zucchero 

100 ml di olio di semi 

60 gr di cacao amaro

2 uova intere 

200 ml di latte 

Una bustina di lievito 

Una bustina di vanillina 

Mettere in un robot da cucina le uova con lo zucchero e frullare per qualche istante. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e versare il composto omogeneo nella teglia.

Infornare per circa 30/40 minuti a 170/180 gradi.  Ricordate di fare sempre la prova stecchino 😉