Archive | Ricette “Bimby” RSS feed for this section

Torta cioccolato fondente e noccioline ( anche nel bimby)

6 Mag

Ecco…quando si dice una torta buonissima..slurpossisima, di quelle che ti inebriano la casa di quel profumino indescrivibile..
OTTIMA.

Putroppo ho solo questa fotografia, diciamo ” appena sfornata” perché è stata una DELLE torte che ho preparato per mia mamma e i suoi amici.
Fonti ufficiali mi hanno detto che è stata divorata, apprezzata, richiesta ecc ecc…

Ma il suo profumo, non poteva deludermi.
Facilissima da preparare, ecco le dosi

Ingredienti per una tortiera da 24 cm

200 gr di noccioline già sgusciate
200 gr di cioccolato fondente
100 gr di burro
200 gr di zucchero
4 uova
20 gr di farina
20 gr di fecola
mezza bustina di lievito

Tritate le nocciole u e mettetele in una ciotola ( no, non troppo fine quasi a farina, una via di mezzo diciamo ) , fate lo stesso con il cioccolato. Questo io, invece , ‘ho tritato molto fine.

In una grossa ciotola lavorate tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere una crema, poi unite nocciole e cioccolato e infine il lievito.
Versate il composto nella teglia, infornate a 160° per circa un’ora 🙂

Ecco il risultato !
10156155_647803888629089_7103209716411252188_n

Nel bimby :
Tritate le nocciole. Mettete da parte
Poi tritate il cioccolato. Mettete da parte
Inserite nel boccale gli ingredienti rimasti 30 sec vel 5, unite nocciole e cioccolato 20 sec vel 5 e infine il lievito 10 sec vel 5

Provatela e fatemi sapere.

Potete spolverare con dello zucchero a velo…io ho preferito lasciarla così !

Rotolo di pollo con prosciutto crudo, zucchine e speck ( anche nel bimby )

12 Feb

…Mi scuso in anticipo per le foto finali. Purtroppo scattarle di sera, con il cellulare, è davvero difficile. Giro casa casa per trovare un angolo luce adeguato, mi scoraggio e scatto prendendo come scusa ” bè tanto è un blog casalingo, mica devo dimostrare di essere anche una brava fotografa”.
In realtà mi rode!! Guardo certi blog così belli! con le foto così perfette! E mi faccio pat pat sulla testa da sola. Pazienza!

Ciò che conta, in fondo …, è che tutto sia buono e che questo rotolo è stato divorato :D. Il resto è un bel contorno 😀

Ho preparato questo rotolo nel forno classico, in realtà la ricetta che ho letto prevede la cottura nel varoma del bimby  ( ve la scriverò alla fine ) ma io ho voluto ( prego prego ) cucinarlo nel modo classico per capire come si poteva fare senza bimby 😀

Facilissimo, no davvero! Come contorno ho fatto un buon purè ( nel bimby 😛  ) ma potreste anche proporlo con degli spinaci lessati conditi con un pò di burro .

Ah! dimenticavo!
La ricetta orginale prevedeva l’uso esclusivo dello speck. A me non piaceva moltissimo… preferisco sempre il prosciutto crudo. Così ho usato quest’ultimo salume come condimento interno,e un paio di fettine di speck per quello esterno. Ma volendo potreste usare entrambi singolarmente. Cioè solo speck o solo prosciutto crudo. Alternativa valida, sarebbe anche quella di usare solo fettine di zucchine 😀 Insomma vedete voi

Ingredienti per circa 6/8 persone

500 g di petto di pollo
250 g di ricotta
100 g di prosciutto crudo
100 g di parmigiano grattugiato
una zucchina
qualche fettina di speck
1 uovo
sale e pepe q.b.
un pò di timo
Mezzo bicchiere di vino bianco
un rametto di maggiorana e di origano freschi
Tagliate a pezzettini il pollo ( dopo averlo pulito e privato delle ossicine  e del grasso in eccesso ) e metteteli in un frullatore. Azionate.
Aggiungete tutti gli ingredienti e frullate fino ad ottenere un composto appiccicoso ed omogeneo. Assaggiatelo di sale
Trasferitelo sopra la carta forno e formate un salsicciotto. Per agevolare l’operazione, inumidite le mani, vedrete che sarà più facile .
Ecco qui
2013-02-09 10.48.05

Tagliate con un pelapatate o una mandolina, una zucchina a strisce verticali. Le fettine  devono essere sottili .
Avvolgete il rotolo alternando fettine di zucchina con fettine di speck, in questo modo

2013-02-09 10.50.21

bello vero 😀

Adesso veniamo alla cottura…

Io l’ho chiuso, irrorandolo con un goccio di olio,  con la stessa carta forno e impostato il forno a 180 per 20 minuti.

2013-02-09 10.52.02Trascorso questo tempo ho aperto la carta e versato sopra mezzo bicchiere di vino bianco. Altri 25 minuti a 180 gradi
A questo punto ho iniziato a preparare il purè in modo da avere tutto caldo
Eccolo pronto 😀

2013-02-09 19.42.44

😀

2013-02-09 19.43.00

e le fette morbissime

2013-02-09 19.50.17

il procedimento con il bimby rotolo + purè  :

Una volta preparato il rotolo, disponetelo su carta forno e poi mettetelo sul varoma. Mettete tanta acqua dentro il boccale fino a coprire le lame.
Inserite il cestello con dentro le patate tagliate a rondelle sottili e azionate temperatura Varoma 40 minuti vel 1.
Una volta trascorso il tempo, eliminate l’acqua, inserite la farfalla , versate le patate, aggiungete il latte, il burro e il parmigiano ( insomma la classica ricetta del libro base per preparare il purè)  azionate  30 sec vel 4 e anche il purè è pronto 😀

Ps.
Non ho provato a cucinarlo in questo modo, secondo me risulta un pò palliduccio. Potreste quindi passarlo sotto il grill del forno per una decina di minuti 😀

 

Crostata con mele, mandorle e panna ( bimby)

6 Feb

Domenica sera eravamo a cena a casa di amici.Una bella serata e non solo perchè la compagnia era piacevole, ma perchè Monica è davvero brava in cucina!
Ci mette passione, amore e un pizzico di fantasia. Ha fatto delle crespelle ai funghi e asparagi belle fuori ( si esteticamente ) che buone dentro!
Brava Monica!
Io invece ho portato un dolcetto. Una bella e buona crostata rubata sempre al sito di cookaround!
Ho anche usato la stessa pasta frolla consigliata dall’ autrice, aggiungendo un pò di latte per aiutare l’impasto a restare morbido
L’idea di dimezzare il grasso facendo metà burro e metà olio, era qualcosa che avevo già letto in realtà, e se non sbaglio lo stesso Luca Montersino aveva spiegato che in realtà si può fare sostituendo il grasso del burro con l’olio. C’è un suo famoso dolce fatto con l’ olio …cmq sto divagando un po’…

La crostata merita! Buonissima! Quindi fatemi sapere!

Ingredienti per una tortiera da 24 ( non è tanto diversa dalla classica che preparo )

300 gr di farina
80 gr zucchero
50 gr di burro
50 gr di olio di arachidi o mais
1 uovo e un tuorlo
vanilina o scorza di mezzo limone grattugiato
un cucchiaino di lievito
Un cucchiaio di latte

Ripieno
Due mele
80 gr di mandorle
80 gr di zucchero semolato
200 gr di panna ( anche la hopla’) io ho usato quella fresca ( resta più liquida quindi deve cuocere dieci minuti in più )

Preparate la pasta frolla impastando tutti gli ingredienti e lasciare riposare in frigo per mezz’oretta.
Quando è pronta, stendetela sulla tortiera cercando di creare un bordo un pò alto in modo da creare una “barriera” per la copertura che risulterà un po’ liquida

 

 

2013-02-03 11.05.22

Sbucciate le mele e sistematele sulla pasta frolla

2013-02-03 11.11.19

 

Nel bimby ( vel 9 ) o nel frullatore, tritate le mandorle con lo zucchero fino a renderle in”polvere”.
Aggiungere la panna e amalgamare il tutto e versare sopra le mele.
Come si vede dalla foto, con la panna fresca il composto è alquanto liquido. Con la panna a lunga conservazione viene più soda .

2013-02-03 11.14.12

Infornare a 180° per circa 45 minuti .
Se usate la panna fresca, dopo 45 minuti coprite con carta alluminio e lasciate cuocere ancora 10 minuti scarsi 😀

2013-02-03 15.10.59

 

foto scattata al momento 😛
foto-1

Minestra di riso con spinaci ( bimby )

8 Ott

Bentoranti 🙂 trascorso un buon fine settimana?
Spero di sì …
Oggi vi propongo una ricetta per restare leggeri leggeri 😀 e dare un pò di vitamine al nostro organismo dopo un fine settimana di dolci e schifezze ( si si parlo per me 😛 non per voi 😉 )

Lo dedico alle mie amiche neofite del Bimby, ma potete farlo benissimo in pentola.

Ingredienti per 3 persone :

150 gr di riso
750 gr circa di brodo vegetale ( è di più rispetto alla classica proporzione perchè è una minestra non un risotto e deve essere brodosa )
200 gr di spinaci ( surgelati vanno bene purchè siano spezzattati per evitar di trovarsi una foglia intera 😛 )
Burro un cucchiaio
Un cipollotto
pepe
grana grattugiato

Mettiamo nel bimby il cipollotto e frulliamo qualche sec alla massima velocità. Ripetiamo l’operazione dopo aver raccolto i primi resti sparsi nel boccale.
Una volta tritato uniamo la noce di burro e rosoliamo a 100° per 3 minuti vel 2
Uniamo gli spinaci spezzettati e lasciamo insaporire per 3 minuti a 100° aggiungendo un pizzichino di sale appena e se occorre ancora un pezzettino di burro .
Uniamo il riso e circa 600 gr di brodo. Iniziamo la cottura a 100°  ANTIORARIO VEL soft per circa 10 minuti.
Controllate via via l’assorbimento del brodo fino ad aggiungere il restante per ottenere una minestra e continuiamo a cuocere per altri due minuti.
Quando mancano due minuti uniamo il grana grattugiato e terminare la cottura.

Servite caldo

Minestra di riso con spinaci

Risotto con i funghi ricetta Bimby

1 Ott

Un buon risottino veloce e pratico?
Questa ricetta la dedico a due mie amiche che hanno da poco acquistato il Bimby ( ciao Roby, ciao Dana 😀 )
Usiamo, anzi sfruttiamo il nostro bimby per un delizioso risotto 🙂

Voi sapete le proporzione che dobbiamo usare per fare il risotto? Uno di riso e 3 di brodo
Quindi per 200 gr di riso, 600 gr di brodo 🙂 e il risultato sarà perfetto.
Per il resto è facile come farlo sulla pentola.

Ingredienti per 3 persone ( abbondanti )

200 gr di riso
600 gr di brodo vegetale
una  grossa noce di burro
funghi surgelati ( sinceramente sono andata ad occhio 😦 )
mezza cipollina
Pepe
Prezzemolo
un pò di vino bianco

Mettere nel boccale la mezza cipolla, tritarla qualche secondo velocità turbo.  E siccome non si trita subito tutta perchè si espande nelle pareti del boccale, riaptritelo, con un cucchiaio di legno raccoglietela sul fondo e ri-azionate.
Nel frattempo io faccio scaldare il brodo vegetale dentro il microonde. O meglio metto l’acqua con dentro il dado vegetale 😛 e lascio che si sciolga. Solitamente lo metto 3 minuti, come il tempo che mi serve per soffriggere la cipolla.

Aggiungere la noce di burro e soffriggere la cipolla a 100° per tre minuti vel 3.
Una volta soffritta  uniamo il riso e tostiamo 2 minuti 100° ANTIORARIO SOFT. Poi uniamo il vino e tostiamo per un altro minuto ( senza mettere il tappo)
Uniamo i funghi e un pò di brodo, lasciamo cuocere per 5 minuti a 100° vel SOFT ANTIORARIO e poi uniamo il restante brodo .
Impostiamo 14 minuti vel sotf antiorario e assaggiamo ( i tempi di cottura variano a seconda del riso scelto ) se è ancora crudo, prolunghiamo di due minuti.
Servite caldo con una fresca spolverata di prezzemolo e pepe.

Risotto ai funghi ( bimby )

Leggero, gustoso e ideale per il fresco che sta arrivando 🙂