Archivio | Piatti Vegetariani RSS feed for this section

Uova sode ripiene

14 Feb

Anche questo antipasto è stato un successo. Doppio però! Perchè la salsa rimasta l’ho riutilizzata per fare un altro antipasto molto gradito ….
E’ di facile realizzazione ed è  un altarnativa alle classiche uova sode. La mia amica pensava fosse guacamole, ma a me l’ Avocado non piace per nulla. Quando le ho detto che era fatta di fagiolini non voleva crederci! Queste sono piccole soddisfazioni 😛
Il primo antipasto, come da titolo, è composto da uova sode, il secondo, che ho fatto il giorno dopo per un altra cena, ho semplicemente abbrustolito delle fette di pane nero, tagliate prima a rondelle con un piccolo coppa pasta, e una volta croccanti, ho passato sopra questa salsina con poi delle uova sode sbriciolate, sempre avanzo della sera precedente.

Intanto vi posto la ricetta e penso che anche a voi avanzerà della salsa e dei tuorli.

 

4/6 uova a seconda di quanti siete
250 gr di fagiolini
4 filetti di acciuga
1 cucchiaio di capperi piccoli ( se grandi un pò meno )  sott’olio
1 limone
olio e sale.

Iniziate a rassodare le uova cuocendole circa 7/8 minuti dal bollore, scolate e lasciatele raffreddare.
Nel frattempo cuocete in acqua bollente salata i fagiolini finche’ non saranno morbidi ( circa 15 minuti scarsi)
In un mix tritate : filetti di acciuga, capperini, fagiolini e amalgamate con un filo di olio e succo di limone, tanto olio fino a quando non è un composto cremoso. Non ne servirà molto perchè i fagiolini sono già cremosi di loro.
Facendo attenzione tagliate le uova sode a metà, estraete i tuorli e divideteli in due parte. Una parte unitela alla salsa, l’altra usatela come guarnizione

Con l’aiuto di una sac a’ poche riempite il buco degli albumi sodi 🙂

servite pure e gustateli 🙂

 

 

Polpettine ( morbidissime ) di broccoli

13 Feb

Eccoci con una ricetta adatta a questa stagioni. Io amo i broccoli ma so che non sono un alimento gradito a tutti. Con questa ricetta ho conquistato QUASI tutti i palati, escluso quello dei miei due figli maggiori, mentre la piccolina mi ha dato grandissime soddisfazioni 😀

Facili da fare, potetet preparare l’impasto prima o il giorno prima, poi aggiustarlo magari di compattezza e friggerle al momento. Non ho provato a farle al forno, secondo me cmq sarebbero ottime ugualmente.

Ingredienti per 6/8 persone

600 gr di broccolo
2 uova
125 gr di parmigiano
125 gr di caciocavallo o pecorino o provola piccante grattugiati.
150 gr di mollica di pane integrale ( ho usato il pan bauletto integrale )
latte q.b
pagrattato q.b
noce moscata
sale, pepe
Olio per friggere.

Mondate e lavate il broccolo.

Riducetelo in cimette e se potete, fatelo cuocere a vapore, nel microonde: Riducete gli odori, conserviamo colore  e magari qualche proprieta’ che si disperderebbero nell’acqua, rimane morbidissimo.
Scolatelo e lasciatelo raffreddare.
Ammollate il pane nel latte, per qualche minuto, strizzatelo bene e mettetelo in una ciotola capiente : unite il broccolo,  UN uovo , sale pepe e i formaggi. ( se le volete piu saporite non smezzate con il parmigiano ma usate un solo formaggio a vostro gusto )
Profumate con la noce moscata e ultimate l’impasto.
Formate delle polpettine che andrete a passare nell’uovo rimasto sbattuto e poi nel pangrattato. Friggete in abbondate olio caldo .

 

Bucatini alla ricotta

11 Mar

Una sorpresa!
Una ricetta molto, molto fresca, che abbiamo mangiato con leggerezza e gusto!
La consiglio a chi ama i gusti delicati e sentire anche il sapore degli ingredienti in modo molto genuino.
Facilissima la preparazione, ideale per una domenica a pranzo…

Ingredienti per 4 :

Circa 320 gr di bucatini
250/300 gr di ricotta
100 gr di pomodorini
150 gr di zucchine novelle
2/3 pomodorini secchi
un cipollotto
3 cucchiai abbondanti di grana grattugiato
Olio extravergine

Mentre portate a bollore l’acqua per la pasta, preparate il sughetto.
Frullate le verdure con due cucchiai di olio extra vergine, sale e due/tre cucchiai di grana.

unnamed-4
Una volta pronta la pasta, scolatela e rimettetela nella pentola.
Versate sopra la salsa di verdure e mantecate.
Una volta versate su un piatto grande da portata, potete guarnirle con quenelle di ricotta già condita con un pò di sale, pepe e olio.
Ecco qui 🙂
unnamed-5

Pennette con crema di melanzane

18 Lug

Ecco un buon piatto fresco, estivo e saporito!
Ottimo, sono proprio soddisfatta, tra l’altro è semplicissimo e anche abbastanza leggero 🙂
Il tempo della cottura in forno delle melanzane e il pranzo è servito!
Anche se potete preparare il condimento anche il giorno prima 😉 comodo no?
A noi è piaciuto, fatemi sapere!

Ingredienti per due persone
Due melanzane
olio extravergine
Una manciata di pinoli
uno spicchio di aglio
un pò di prezzemolo fresco
una spolverata di origano

Considerate una melanzana a testa, per avere un buon condimento ( buono intendo corposo ^.^ )
Tagliate a metà la melanzana e incidetela come in foto
foto-1

Infornate per 25 minuti a 180° tenendo la parte della polpa rivolta verso il basso.
foto-2
Trascorso questo tempo,

foto-3
aiutandovi con una forchetta, scavate la polpa e schiacciatela fino a formare una purea.
In un pentolino soffriggete, senza farlo bruciare, l’aglio – eliminatelo- e poi aggiungete i pinoli , tostateli qualche minuto e poi aggiungete l’origano. Deve “sfrigolare” un attimo. Spegnete e unite il prezzemolo fresco.

foto-4
Versate questo sughetto sulla polpa di melanzane e condite le pennette !!

foto-5
Buon appettito

Insalata fredda ai cereali vegetariana

15 Lug

Non sapevo come chiamarla ..Avete suggerimenti?
Insalata colorata? fresca? NO. Non saprei…
Due giorni fa, la mia amica Sara,  mi ha mandato un sms invitandoci a casa sua per un gelato party. Alla parola gelato la mia mente non ha capito più niente e solo DOPO ho realizzato che i bambini avrebbero giocato in piscina, che ci aveva inviati per domenica ecc ecc.

Così mi sono detta ..che posso portare di fresco, leggero, gustoso ma non troppo pesante?
Perchè non fare un’insalata di cereali ( che io adoro *_* ) ? E cosa ci mettiamo in questa insalata ?
Zucchine, carotine, un pò di insalata pan di zucchero, qualche pomodoro secco, un pò di rucola fresca …sale pepe e olio extravergine!
Ottima! Buonissima !

[poi ho preparato anche una torta salata mediterranea, meno “leggera!” ma decisamente ottima!   ]

Ingredienti per circa 400 gr di cereali.

Per cereali intendo quelli della marca GALLO. Sono misti : orzo, farro e riso.
Potete anche mischiarli a vostro piacimento!

 

400 gr di cereali misti
due zucchine
due carotine
un pò di insalata pan di zucchero ( o quella che trovate tipo iceberg andrebbe bene )
3/4 pomodori secchi ( possibilmente non salati altrimenti lasciateli in ammollo con acqua fredda per 5 minuti )
due mozzarelline ( a piacere )
Olio
Sale
pepe

Per prima cosa mettete a cuocere i cereali. Nella confezione c’è scritto 12 minuti. Io, personalmente, li ho cotti per 13/14 minuti. Intanto che i cerali sono in cottura, tagliate a julienne le zucchine e le carote. In alternativa fate come me : Compratele già tagliate a Julienne 😛 e la vita vi sorriderà trallala’….

In un ampia padella, andrebbe bene anche la vok, mettete un pò di olio extravergine di oliva e saltate le verdure . Salate e pepate.
Saltatele giusto qualche minuto, aggiungete l’insalata tagliata a listarelle  e poi il pomodoro secco anch’ esso tagliato a listarelle ( no questo non si trova già tagliato 😛 )

foto-2
Amalgamate il tutto per qualche minuto, non devono cuocersi del tutto, non devono bruciare insomma, noi le vogliamo croccantini anche perchè poi si ammosciano lo stesso 😦 Aggiustate di sale e pepe e lasciate raffreddare.
Una volta che i cereali e le verdure sono fredde, mescolate tutto insieme. Aggiungete ancora dell’olio a crudo fino a vostro piacimento !
Tagliate due mozzarelline e uniteli al condimento.
Assaggiate sempre di sale, di pepe e infine aggiungete la rucola tagliata a listarelle . Rimescolate e servite :=)

foto-1