Archivio | Le creme RSS feed for this section

Salsa per profitteroles

22 Mag

Chi non ama questo dolce? Direi poche , pochissime persone.
La parte più difficile non è fare i bigne’ ( che volendo si possono comprare già pronti ) ma è fare quella squisita crema  che li ricopre tutti come fosse una cascata di  cioccolato fuso!
Ho trovato questa ricetta, divina!

1 L di  latte
100 gr di cacao
100 gr di cioccolato fondente ( buono mi raccomando non elemosiniamo sulla qualità  😉 )
250 gr di zucchero
60 gr di farina

In una pentolino ( spento  e capiente dovrà contenere anche tutto il litro di latte )  mescolare lo zucchero , la farina e il cacao . A parte in un altro  pentolino scaldiamo il latte e una volta caldo – non bollente –   lo versiamo lentamente sulla miscela di farina , zucchero e cacao  lentamente perchè dobbiamo evitare la formazione di grumi, quindi ne versiamo un pò e mescoliamo così facendo fino a quando non uniamo tutto il litro di latte  .  Accendere il fuoco e cuocere fino a quando non comincia a bollire.  Quando vediamo che il composto inizia ad addensarsi togliamo dal fuoco e aggiungiamo il cioccolato fondente a pezzi  , mescolare bene e la salsa è pronta !
Volendo si può aggiungere un pò di rum .

La crema pasticcera

22 Mag

Un classico della nostra pasticceria , una crema vellutata che rende al meglio la farcitura di torte e pasticcini e  per i più golosi si può gustare così semplicemente dentro una ciotolina  cosparsa di zucchero a velo o caramellato .

Io uso due ricette .
La classica crema pasticcera  e una versione ( bimby ) che trovo più delicata

 

La classica :

125 gr di zucchero
1/2 di latte
4 tuorli
50 gr di farina bianca 00
1 baccello di vaniglia ( o vanilina )

Portiamo a ebollizione il latte con il baccello di vaniglia .  A parte montiamo i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi , ci vorranno almeno 5 minuti abbondanti , incorporare la farina ( ed eventualmente la vanilina se non si usa il baccello ) mescolare bene fino a quando  non ci sono grumi , in caso aggiungere due cucchiai di latte per agevolare l’operazione 
Togliere il baccello e versare il composto nel pentolino con il latte , fare addensare a fuoco lento girando spesso per evitare la formazione di grumi.
Quando la crema è pronta , versarla in una ciotola e coprirla con carta trasparente per evitare che si formi la pellicina in superficie .

 

La versione Bimby  più delicata .

500 gr di latte intero
100 gr di zucchero
2 uova
50 gr di frumina o farina
Vanilina

Mettiamo tutti gli ingredienti nel bimby e cuocere 7 minuti a 90° vel 4 .

Come noterete ci sono meno uova e un pò meno di zucchero , a me piace di più.
Volendo renderla più golosa si può aggiungere , a fine cottura, 25 gr di cacao amaro 10 sec vel 4 sembrerà di mangiare un budino al cioccolato! Gnam!

Per farla senza bimby basta seguire lo stesso procedimento della classica crema pasticcera .

 

Nb. La famosa crema Chantilly altro non è che la crema pasticcera mescolata insieme alla panna montata! Una delizia!!