Linguine in crema di gamberetti ( o mazzancolle )

7 Mar

Mazzancolle per il semplice motivo che ho sbagliato a comprare -_-.
Ero convinta che fossero gamberetti, ero distratta eh… a casa ho capito che avevo sbagliato, ma ormai non volevo più cambiare ricetta! OTTIMA anche questa 🙂
Lo so, è un periodo che vi propongo solo primi piatti, ma è una questione di praticità e fame.
Ultimamente mio marito o salta il pranzo oppure prende un secondo, quindi la sera gradisce un piatto di pasta.
La mia organizzazione del pranzo o della cena è semplice. Un buon primo o un buon secondo, verdura e frutta. E’ raro che mangiamo dal primo al secondo al contorno alla frutta.
Un pasto completo e poi “leggeri” . Al massimo petto di pollo alla griglia, un pò di prosciutto cotto, insomma…

Questa ricetta è davvero buona!!! Forse l’unico errore che ho fatto è quello di aver lasciato le mazzancolle un pò troppo  granulose, se a voi non da fastidio, lasciateli così, altrimenti passate al mixer ancora di più fino ad ottenere una crema più vellutata .

 

Ingredienti per 4 persone :

Linguine ( o bavette )
300 gr di gamberetti con il guscio
250/300 gr di panna da cucina
1 cucchiaino di salsa Worcester
vino bianco ( mezzo bicchiere abbondante )
olio evo
Spicchio di aglio
erba cipollina
Sale e pepe

 

Per prima cosa sgusciamo i gamberetti avendo cura di tenere le teste e di eliminare il filo nero ( intestino). Potete conservarne un paio anche per decorazione del piatto 🙂
In una larga padella rosolate l’aglio, eliminatelo ed unite i gamberetti e le teste : Io ho tenuto le teste in questa fase solo per aggiungere più sapore 🙂
Trascorsi un paio di minuti, irrorate con il vino e continuate la cottura per circa 5 minuti, insomma fino a quando non vi sembrano cotti.

Eliminate le teste e  mettete i gamberetti nel mixer con tutto il loro succo .
Frullate . ( ecco io ho lasciato i gamberetti così. Vi consiglio di dividere questo composto, frullando una parte con la panna e  una parte lasciandola così, proprio per far sentire la presenza del crostaceo )

In una ciotola amalgamate la panna, il sale, il pepe e la salsa Worcester, mescolate ( una parte di questa panna, come vi spiegavo prima, potete usarla per rendere più cremoso parte dei gamberetti )

Versate la panna sulla padella “sporca” di gamberetti, unite la crema di gamberetti e mescolate per due minuti a fuoco basso. Spegnete.

Lessate la pasta e conservate un paio di cucchiai di acqua di cottura. Scolatela e versatela direttamente sulla padella con la crema 🙂
Mescolate bene, servite guarnendo il piatto con erba cipollina tagliata a rondelle sottili oppure lasciando i fili interi come ho fatto io

 

2013-03-06 19.17.36

Buon appetito 😀
2013-03-06 19.17.42

Annunci

2 Risposte to “Linguine in crema di gamberetti ( o mazzancolle )”

  1. Cle 12 marzo 2013 a 13:36 #

    Ciao sono capitata sul tuo blog per caso, volevo farti i commenti per il titolo del blog, molto arguto!
    Tuttavia devo anche dirti che ho letto una cosa che non mi è piaciuta nel disclaimer “alcune immagini sonp prese da google”.
    Apparentemente è una frase che salvaguardia il “diritto d’autore” ma in realtà nonvuol dire nulla, google non è proprietario delle immagini e dire “preso da google” equivale a dire nulla sull’auotre o la provenienza!
    Non è una ramanzina nè un rimprovero, ci mancherebbe, ma solo un consiglio a fare atenzione, sia per evitare spiacevoli ionconvenienti con gli autori, sia per educarci un po’ tutti alla correttezza verso gli altri abitanti del web!
    Spero non mi riterrai inopportuna.
    Ciao e a presto!

    • Selene 15 marzo 2013 a 19:41 #

      Ciao Cle 🙂
      Grazie per il tuo consiglio 🙂
      Concordo che non è una cosa carina, ma vorrei “giustificarmi” dicendoti che le foto che ho preso sulla rete, non riguardano i miei piatti, ma utensili o “oggetti” che, per questioni di logistica, mi è difficile avere in casa. Come dire, per far rendere l’idea, prendo le immagini da internet ( e un riferimenti era la vecchia immagine di copertina che poi ho cambiato con l’immagine di una tegola che ho appesa nella mia cucina )
      Concordo con quanto tu dici ! Ci mancherebbe.
      Se a qualcuno dà fastidio che io abbia preso un immagine propria, spero me lo dica così faccio le relative modifiche .
      A presto
      Selene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: