Torta di mele Antonia

21 Feb

Ho chiamato così questa favolosa torta di mele, in onore di Antonia, la nostra adorabile vicina di casa che mi ha passato questa sua “vecchia” ricetta.
Qualche sera fa è venuta a trovarci, e ci ha portato una torta di mele buonissima.
Mi ha raccontato di averla presa da un suo vecchio libro e di averla adattata.
Io vi scrivo la ricetta orginale, e le sue ( ormai anche mie 😀 ) variazioni !
Questa torta ha la particolarità di considerare  il dosaggio degli ingredienti, in base al peso di 3  uova ( pesate intere con tutto il guscio)

Tanto pesano le uova, tanto dovrebbero pesare tutti gli altri  ingredienti.
Quindi su 100 gr di uova, 100 gr di burro, 100 gr di zucchero, 100 gr di farina, una bustina di lievito e una di vanilina .

Visto che il peso dello zucchero e del burro, a nostro gusto, è un pò eccessivo Antonia toglie sempre 50 gr rispetto al peso iniziale delle uova.
Voi potete gestire le dosi a vostro piacimento, io vi dò un punto di partenza 😀

Ora mi spiego meglio :
Ingrendienti per una tortiera da 24 ( viene alta come la foto ) da 26 viene più bassa ma pur buonissima!!!!!

Le  3 mie uova pesavano 184 gr

184 gr di farina ( resta invariato )
134 di burro        ( dose giusta sarebbe 184)
134 di zucchero ( dose giusta sarebbe 184)
una bustina di lievito
una bustina di vanilina
zucchero a velo
2 grosse mele oppure 3 piccole
Fate sciogliere il burro a bagnomaria o al microonde e nel frattempo separate i tuorli dagli albumi.
Montate questi ultimi a neve e teneteli da parte.
Montate i tuorli con lo zucchero e quando ottenete una crema spumosa unite il burro, la farina con il lievito e la vanilina .
Amalgamate il tutto, risulterà un pò duro e appiccicoso, quanto tutti gli ingredienti saranno amalgamati unite gli albumi montate sempre con le fruste elettriche, ( iniziate magari a bassa velocità poi aumentate )fino ad ottenere un composto omogeneo e fluido.
Versate nella tortiera ( imburrata e infarinata ) il composto e poi adagiate, mettendole anche sul  fondo spingendo un po’ , le fettine di mela. Cospargete con lo zucchero a velo e infornate e a 170° per circa 40 minuti . Fa sempre fede la prova stecchino !!!!!! ogni forno è a sé!

Mentre lievita *_*
285666_436802313062582_120801940_n

ecco qui:
Provatela e fatemi assolutamente sapere!!!

foto

buona!!

foto-1

Annunci

3 Risposte to “Torta di mele Antonia”

  1. Angelo Pampalone 21 febbraio 2013 a 21:32 #

    Bella.

  2. Enza 23 febbraio 2013 a 19:48 #

    La torta alle mele e’ stata un successone, buonissima anche quella fatta da mia madre seguendo questa ricetta era buonissima

  3. Selene 24 febbraio 2013 a 11:50 #

    Grazie Enza per averla commentata e ringrazia tua mamma 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: