I Cantucci

30 Nov

Toscani!! con le mandorle e belli croccanti! Si quelli buoni buoni la cui tradizione insegna di inzupparli nel vin Santo !
I Cantucci è un tipico dolce Toscano, c’è la versione croccante o quella morbida.
Personalmente preferisco quella croccante, ma io amo le cose croccantose ! E’ molto facile da preparare, non richiede chissà quale doti particolari.
Può essere un idea regalo per Natale, se volete portare un pensierino ai vostri amici o a dei vostri conoscenti. Potete richiuderli nelle apposite confezioni di carta per alimenti decorata, oppure dentro un bel vasetto di latte.
Io li ho fatti semplici, voi potete aggiungere delle gocce di cioccolato e / o qualche goccia del vostro liquore preferito 😀
Insomma…io vi dò il LA poi voi spaziate pure 😛 e fatemi sapere!

Ingredienti :

500 gr di farina
100 gr di burro morbido
4 uova
una bustina di vanilina
280 gr di zucchero
4 gr di lievito
un pizzichino ino di sale
250 gr di mandorle ( con la buccia ) tostate

Per prima cosa tostate le mandorle. Potete metterle dentro la teglia del forno e passarle un dieci minuti, oppure tostarle direttamente nella padella.
Una volta tostate lasciatele raffreddare e preparate l’impasto

Lavorate il burro con lo zucchero, fino a ottenere un impasto omogeneo e pomatoso. Unite la farina con il lievito e la vanilina, amalgamate e in seguito unite le mandorle raffreddate.
Il mio impasto era un pò appiccicoso, mi sono aiutata aggiungendo un pò di farina….
Così ho formato due lunghi cilindri, non troppo larghi perché  la pasta dente ad allargarsi in forno, e sistemati distanziati direttamente nella carta forno ( io ho usato la carta forno nera riutilizzabile della Tescoma ).

2012-11-30 12.42.02
Adesso un attimo di attenzione. I Cantucci necessitano di una doppia infornata…
La prima servirà per conferire forma e consistenza, una consistenza tale da essere tagliata 🙂 e preparata per la tostatura ( seconda infornata)
Quindi inforniamo i nostri cilindri a 180° per circa 25 minuti, poi con attenzione, ancora caldi, cerchiamo di tagliare i cantucci.
Mi sono dimenticata di fare la foto del taglio, ma per chi non lo sapesse, vanno tagliati in diagonale 🙂
Una volta tagliati ri-disponeteli sulla teglia e infornate per altri 10-12 minuti a 170°

Pronti da essere gustati ( Freddi naturalmente 😀 )!
2012-11-30 13.55.39

Annunci

2 Risposte to “I Cantucci”

  1. Angelo Pampalone 4 dicembre 2012 a 18:35 #

    appunto: pasta dente
    magari è da correggere?

  2. Angelo Pampalone 4 dicembre 2012 a 18:36 #

    Non sapevo della doppia cottura. Tu vedi che furbata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: