Archivio | 10:57

Spaghetti alle vongole con zucchine e fiori di zucca

26 Set

E’ vero, mi piace sperimentare e quando leggo qualche ricetta alternativa, mi cimento.
Sebbene resto sempre fedele su alcuni piatti tipici, locali magari o cmq dove la variante non è contemplata.
Questi spaghetti sono deliziosi, il sughetto delle vongole, salato, è accompagnato dal dolce delle zucchine e da quel retrogusto “fiorito” dato appunto dai fiori di zucca. Promosso a tutti gli effetti 😀 non posso che consigliarvelo.

Ma la mia domanda resta un’altra…le provate le mie ricettine? e perchè non me le commentate? 😛
Serve a me per migliorarmi 😉 oltre che a conoscervi un pò.
Ingredienti per 4 persone

320 gr di spaghetti ( o linguine )
un kg di vongole veraci fresche
una zucchina media o meglio ancora 6 piccole zucchine con il fiore
Fiori di zucca ( 6 )
un pò di prezzemolo
uno spicchi di aglio
olio extravergine
Sale pepe
Un cucchiaio di farina bianca

 

Per prima cosa pulite le vongole e lasciatele spurgare in un contenitore con acqua salata per un paio di ore .
Un consiglio che ho letto e che ho trovato interessante è quello di non svuotare poi le vongole una volta trascorso il tempo, ma prelevarle con le mani in modo che i residui e la sabbietta non venga smossa ma rimanga nel contenitore .
In una padella rosolate uno spicchio di aglio schiacciato con l’olio extravergine, unite le vongole, il prezzemolo e un abbondante spolverata di pepe.
Fatele aprire a fiamma vivace e poi filtrate il sughetto che verserete nuovamente nella padella insieme alle vongole. ( serve solo per eliminare ancora eventuali residui)

Nel frattempo pulite delicatamente i fiori di zucca e tagliate a rondelle sottilissime le zucchine. Rosolate quest’ultime in un’ altra padella con un pò di olio, fino a quando non saranno tenere.
Iniziate la cottura della pasta…

Quando la pasta è cotta ( scolatela un minuto prima ) rimettete sul fuoco le vongole, unite un cucchiaio di farina e amalgamate bene cercando di non formare grumi, versate le zucchine e mescolate, versate poi la pasta ben scolata e i fiori di zucca tagliati

 

 Amalgamate per bene e servite caldo! Peccato che il sughetto non si veda bene

 

Annunci