Torta con roselline di zucchine

18 Set

Sorrido ancora quando penso a questo antipasto…
Ricordo perfettamente la faccia di Cesare quando ha visto tutte queste zucchine arrotolate e la sua voce esclamare ” Ma le hai arrotolate tutte a mano”?
Alla mia risposta affermativa, non solo è rimasto più stupito, ma voleva sapere pure il perchè!? Perchè avessi perso tanto tempo ad arrotolare zucchine quando avrei potuto fare altro ahah.
Solo a metà serata, dopo la sua ennesima domanda ” ma perchè l’hai fatto “? ho ceduto…e  ho confessato che c’è stato un attimo in cui anche io mi sono chiesta perchè mi fossi cimentata in così tanta forza di pazienza, ma la vera, verissima verità, è che non ho compreso il motivo per il quale ho arrotolato le zucchine in piedi, quando potevo comodamente sedermi 😛
Ma vorrei togliervi gran parte del lavoro, spiegandovi come arrotolarle senza perdere troppo tempo e calcolando gli spazi. No perchè nella ricetta non c’era scritto, quindi praticamente ho dovuto togliere gran parte delle roselline e rifarle due volte! Fino a quando non ho capito che era meglio tagliare a metà e poi ancora a metà la fettina di zucchina 🙂
Però…guardate che bella, ne è valsa la pena non solo perchè cmq è particolare, ma perchè è bella da vedere 😀

Ingredienti per tortiera da 20

150 gr di farina ( rosignoli molini uso domestico)
70 gr di burro
2 grosse zucchine
mazzetto di prezzemolo
40 gr di grana grattugiato
un peperone giallo
50 gr di molllica di pane tostata possibilmente
50 gr di mandorle tostate e pelate
uno spicchio di aglio
un cucchiaio di paprika dolce
un cucchiaio di maggiorana
Olio q.b
Prepariamo la simil pasta brisè lavorando nel mixer la farina, il burro, il grana, un pò di sale il prezzemolo e mezzo bicchiere di acqua fredda. Lavoriamo l’impasto fino ad ottenere una palla. Lasciamo riposare in frigo per mezz’oretta.
Intanto che aspettiamo, prepariamo le zucchine. Con un pelapatate tagliamole a strisce sottile nel senso della lunghezza e poi sbollentiamole un minuto in acqua bollente.


Stendiamo la pasta sul fondo della tortiera e mettiamola in forno caldo a 200° per circa 25 minuti.
Mentre cuoce prepariamo la salsa :
Nel mixer frullate il peperone tagliato a dadini, la mollica con le mandorle, lo spicchio di aglio sbucciato, la paprika. Unite 4 cucchiai di olio e iniziate a frullare.


Dovete frullare tanto, prima o poi si formerà una crema, se è troppo densa unite ancora dell’olio, come se doveste preparare la maionese.
Sfornate la pasta. Cospargete la base con la crema e iniziate ad arrotolare le zucchine. Prendete una striscia lunga e tagliatela a metà. Questa metà arrotolatela su se stessa e ri-dividetela a metà.

In questo modo avrete due roselline da sistemare sulla pasta 🙂 La salsa le terrà abbastanza ferme.
Una volta riempita la tortiera, versate la salsa rimasta e spolverate di maggiorana :=)

Non trovate che sia bella

😀

 

Annunci

Una Risposta to “Torta con roselline di zucchine”

  1. Angelo Pampalone 18 settembre 2012 a 21:06 #

    MA che bella idea! Sembra quasi un bouquet!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: