Le briosches siciliane

3 Set

Finalmente posso dare la ricetta a Lucia :=) e non solo a lei !!!
Avevo provato a farle ed erano venute buone, ma non mi convincevano, così ho fatto la modifica che pensavo e chiesto a mio suocero le dosi giuste.
Detto fatto!!! mio suocero in tempo record si è fatto dare la ricetta e sono venute buonissime!
Ma con questo impasto, in realtà, non ho fatto solo le briosches, ho preparato dei calzoni al forno farciti con pasta di formaggio per pizza e prosciutto. Mio marito  non era molto convinto che li avessi fattio O.o, poi ci ha riflettuto e ha visto che avevo messo dentro il prosciutto alle erbe che aveva comprato, e allora si è convinto.
Noi le abbiamo gustate con la granita ( per avere la ricetta ahimè dovreste torturare mio marito, è lui il mago delle granite ), i bambini le hanno mangiate vuote.

C’è un segreto per fare un impasto degno di nota siciliana…E’ quello di non usare il burro o la margarina, ma solo, soltamente lo STRUTTO.
Non fate metà strutto e metà burro…tutto strutto. Bè se bisogna peccare, lo si faccia bene .
Dosi per 1 kg di farina

1 kg di farina manitoba ( molino chiavazza )
50 gr di lievito
100 gr di strutto
100 gr di zucchero
20 gr di sale fino
500 gr di acqua

Impastate tuti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta morbida. Se è eccessivamente morbida aggiungete un pò di farina 🙂
Lasciate lievitare un ‘ora e poi formate delle palline di circa 50/60 gr.
Lasciate lievitare ancore per un ora e mezza . Spennellate con un uovo sbatutto con un pò di latte e infornate in forno caldo a 220 per circa 10/15 minuti, comunque questo lo vedrete voi stessi appena si colorano per bene 🙂

Ecco la mia mia *_*, il profumo poi è ugualeeee!

NB: Ho fatto metà dose e mi sono venute circa 12 briosche. Con l’impasto avanzato ho preparato un paio di calzoni con formaggio e prosciutto ^_^
Se volete potete fare meno briosche, sopratutto se le fate di sera, e più calzoni .
E’  un impasto non particolarmente dolce, è una sorta ” di panino”  🙂

Briosche siciliana

Annunci

5 Risposte to “Le briosches siciliane”

  1. Bianca 3 settembre 2012 a 10:17 #

    Ma se si usa il burro o la margarina cosa succede? … a parte il gusto intendo 😉

  2. Selene 3 settembre 2012 a 15:35 #

    Ciao cara 🙂
    E’ solo il gusto e il profumo che cambia sostanzialmente, che non è poco 😀
    Perchè hanno un profumo “tipico” e il loro sapore è inconfondibile, con il burro tenderebbe ad essere più ” dolciastro”

  3. Sobral Lumerei 3 settembre 2012 a 17:28 #

    Devo provare subitissimo!!!!!!! Grazie!

  4. Lucia 10 settembre 2012 a 12:19 #

    proverò a farle, ti ringrazio per la dedica…scommetto che sono buonissime, sento già il profumo….

  5. Selene 10 settembre 2012 a 12:25 #

    Grazie a te Lucia, fammi sapere mi raccomando 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: