Orzo tonnato alla russa

12 Ago

Ecco un altro piatto di orzo estivo, perfetto in questo periodo.
Già nel nome si capisce….un misto di verdure tipiche della famosa insalata russa, più una gustosa salsina tonnata, fatta al momento.
A noi è piaciuta particolarmente, gustata di sera è stata apprezzata anche l’ indomani a pranzo.

Se avete in programma qualche grigliata con amici, un buffet all’aperto o volete preparare qualcosa di particolare un giorno prima ( o la sera prima ) Non esitate! Questo piatto piacerà!

Ingredienti per 8 persone

500 gr di orzo perlato
250 gr di tonno sgocciolato
2 patate
200 gr di piselli
3 carote
un piccolo vasetto di mais ( io ho messo il mais al posto delle olive per gusto personale)
6  filetti di acciuga
3 uova
30 gr di capperi dissalati
1 limone
olio di semi

Per prima cosa iniziate la cottura dell’orzo. Io lo lascio sempre bollire ( in acqua salata )  qualche minuto in più, perchè ( mio gusto personale) resta altrimenti troppo crudo.
Quindi se la confezione mi indica 12 minuti, io lo lascio anche 15.
Scolatelo e lasciatelo raffreddare.
Mentre l’orzo cuoce , agliate le patate a dadini piccolini e cuoceteli in acqua bollente fino a quando non saranno tenere ma non sfatte.
Mentre cuociono ( ci vorranno meno di dieci minuti circa) tagliate a dadini piccolini le carote. Cuocetele circa 5 minuti, lasciate leggermente croccanti.
In fine fate sbollentare qualche minuto i piselli. Quando anche le verdure saranno fredde, unitele all’orzo.
Amalgamate il tutto unendo il tonno sgocciolato e sbriciolato e il mais. Mescolare e assaggiare di sale.

Preparate la salsina tonnata.

In una ciotola rompete le uova, aggiungete un pizzico di sale, il succo del limone, le acciughe spezzettate i capperi e iniziate a frullare ( ho usato il classico minipimer ) Mentre frullate unite a filo l’olio fino ad ottenere una salsa densa e omogenea .
Condite l’insalata di orzo con questa salsina e conservate in frigorifero fino al momento di servire 

Annunci

2 Risposte to “Orzo tonnato alla russa”

  1. Angelo Pampalone 14 agosto 2012 a 09:00 #

    neölla frase:
    io ho messo il mais al posto delle olive per _questo_ personale
    magari volevi mettere gusto?

  2. Selene 16 agosto 2012 a 12:03 #

    Grazie! ho editato 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: