Le Madeleine o Petit Madeleine

13 Apr

La differenza sta nella grandezza ^.^ si possono fare più piccine oppure poco più grosse.
E’ un dolce tipico francese (nord est se vogliamo essere pignoli ) la sua forma tipica è a conchiglia con una gobbetta sul retro . Infatti mia figlia quando li ha visti ha detto ” mamma ma sono delle conchiglie”!
Sono molto soffici, ricordano il plumcake , ma si possono aromatizzare come si vuole : Con essenza di mandorle, arancia , limone ecc ecc
Io ho usato l’essenza di mandorla perchè mi ricordava il gusto delle madeleine che mangiavo da bambina 🙂
C’è un piccolo segreto per rendere l’impasto ancora più  “originale” ed è quello di lasciare riposare il composto almeno mezz’ora, ma anche un giorno  !
io avevo voglia 🙂 quindi ho lasciato che riposasse mezz’oretta dentro la planetaria , e il risultato è stato ugualmente eccellente . Quindi valutate voi  .
In realtà molti impasti danno risultati migliori se lasciati riposare , vale anche per i muffin!!!!

Con queste dosi ho preparato 18 Madeleine ( finiti tutti !!!! )  usando  uno stampo da 9
se usate quelli più piccoli riuscite a farne anche 24 !

Ingredienti

100 gr di burro fuso
50 gr di zucchero semolato
50 gr di miele
120 gr di farina 00  ( ho usato Rosignoli Molini )
2 uova
quasi tutta una fialetta di essenza di mandorla
latte q.b
mezza bustina di lievito vanigliato

Setacciamo la farina con lo zucchero  e il lievito e mettiamo il tutto nella planetaria ( potete usare una ciotola e le fruste elettriche )
Nel frattempo sbattete le uova con un pò di latte ( in totale avrò usato circa 5 cucchiai )
Unite nella planetaria : uova con latte , miele ,  burro fuso , azioniamo fino a quando non otteniamo un composto cremoso , liscio ed omogeneo

crema
Prendete il tipico stampo  . Io ho usato quello in silicone

stampo alternativo

se non l’avete ricordate di imburrare e infarinare lo stampo molto bene ( usate burro fuso aiutandovi con un pennellino per fare aderire bene poi la farina )
Non riempite completamente gli stampi, perchè cmq deve gonfiare .
La mia dose era di circa un  cucchiaio a “conchiglia” , se usate gli stampi più piccoli regolatevi di conseguenza 😀

Infornate a 200° per circa 15 minuti
State attenti però appena vedete che i bordi iniziano a colorarsi manca poco!!! Non dimenticateli , soprattutto se fate più infornate!

Ecco

madeleine

belli vero

madeleine

Una soddisfazione  !!!!!

madeleine

Annunci

Una Risposta to “Le Madeleine o Petit Madeleine”

  1. Angelo Pampalone 15 aprile 2012 a 21:42 #

    Ed io che credevo che fossero grandi come delle mandorle! Invece sono dei plumcakeini!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: