Torta di mele di Allan Bay

14 Nov

Avete mai sentito parlare della torta di mele di Allan Bay? Io no fino a quando non l’ho letta nel libro della B. Parodi. Così sono data a pulciare un pò in rete …Effettivamente è una torta molto conosciuta .
Detto fatto ! Il risultato è stato OTTIMO. La torta è buona! direi che è la classica semplice torta di mele. Senza aromi aggiunti , senza uvetta , solo uova , burro latte zucchero e farina.
Io vi posto le dosi originali e la tortiera consigliata è quella di 26 cm. E’ una torta che aumenta molto il suo volume.
In alternativa , se volte provarla, fate metà dose come ho fatto io.

Ingredienti

6 mele golden
3 uova
300 gr di zucchero più qualche cucchiaio
100 gr di burro
2 dl di latte
300 gr di farina
1 bustina di lievito .

Per prima cosa sciogliamo il burro fino a renderlo fuso ( al microonde va bene ma non fatelo cuocere!! ) , poi sbucciamo le mele e tagliamole a fettine sottili.
In una ciotola ( o dentro un robot ) sbattere le uova con lo zucchero , quando il composto risulta cremoso e denso uniamo il burro fuso , il latte e la farina con il lievito. Mescoliamo bene.
Versare il composto in un ampia teglia ( meglio rettangolare ) foderata con carta forno o , in alternativa, imburrata e infarinata .Uniamo le fettine di mela facendole sprofondare per bene.
Notare : sfruttamento minorile! La manovalanza non è mai abbastanza !!!!!

. Spolverizziamo con un pò di zucchero . In forno per circa 30\40 minuti a 180° ( controllate sempre ) prova stecchino sempre !

e due

Annunci

7 Risposte to “Torta di mele di Allan Bay”

  1. Angelo Pampalone 14 novembre 2011 a 21:48 #

    SEmbra buona, MA se non lo hai ancora fatto prova latorta di mele Norveggese… ha la cannella! 🙂

  2. Selene 15 novembre 2011 a 19:49 #

    Si! Proprio qualche giorno fa una mia amica mi ha passato una ricetta con cannella e uvetta ! Dev’essere buona appena la provo la posto:
    Tu ne hai una da propormi?

    • Shamira Gatta 5 dicembre 2011 a 20:22 #

      Guarda, ero a cena da Allan proprio 2 giorni fa, cucina che è una meraviglia, non mi stupisco che questa torta sia buona ^^
      Io personalmente faccio spessissimo la apple pie

  3. Selene 5 dicembre 2011 a 22:16 #

    No davvero!? dimmi che hai mangiato ?! Eh appunto …se cucina bene tanto quanto è buonissima questa torta non mi stupisco che tu abbia mangiato divinamente!!! 😉
    Per la apple pie è una tua ricetta segreta oppure puoi condividerla? O magari l’hai scritta in qualche altro sito? Potrei provarla e se non ti disturba inserirla qui .

    Ps . Il tuo nome mi ricorda qualcuno a me molto vicino e cara 😉

    • Shamira Gatta 6 dicembre 2011 a 10:09 #

      Ma senti, ha invitato me e il mio ragazzo a cena a casa sua, la prima sera ho dovuto declinare l’invito perchè a Milano ho trovato una nebbia fittissima ed un umidità da far paura che mi ha fatto venire un dolore che tra cervicale e mal di testa non riuscivo a muovermi…
      Mi son mangiata le mani perchè prima di andare a fare l’aperitivo tutti insieme da Comini avevamo messo le uova a cuocere per 1 ora a 70° per la sua personalissima versione di Cacio e Pepe che ero tanto curiosa di assaggiare…
      Quindi la mattina dopo ci siamo rincontrati per fare delle foto a casa sua e ci ha rinvitati a cena.
      Sono stata impegnatissima tutta la giornata, a correre per negozi, a cercare particolari ingredienti, e poi alle 20.00 siamo tornati a casa di Allan, che ci ha messo subito all’opera.
      La scelta dei vini è stata eccellente, abbiamo iniziato con un bollicine 13,5°!!!!
      Rosato, profumato, una delizia, poi ha messo me a pestare il pepe e Luca, il mio ragazzo a tritare i cantuccini.
      Ci ha proposto un risotto alla zucca profumatissimo, con il croccante della granella di cantuccini che non stava affatto male, nonostante io non sia abituata ai cibi dolciastri ho divorato 2 piattate!!!!
      A breve posterò la ricetta ^^
      La ricetta dell’apple pie se non sbaglio non l’ho mai postata….
      E mi sa che devo rimediare assolutamente!!!
      E’ una ricetta che mi ha dato mia zia che è Americana, io la adoro, devo assolutamente passartela!!!!!
      Oggi pubblicherò il racconto delle nostre 3 giornate a Milano, passa da me se ti va ^^

  4. Selene 6 dicembre 2011 a 11:43 #

    Certo che vengo a leggerti!!!!! Devono essere stati 3 giorni indimenticabili,la prossima volta chiamami ahaha 😉
    Attendo la tua apple pie e stasera passerò a leggere il tuo racconto ^^

    • Shamira Gatta 6 dicembre 2011 a 20:10 #

      Indimenticabilissimi!!!
      Non so quando tornerà a Milano, probabilmente dovrò tenere dei corsi in giro per l’Italia, spero mi mandino a Roma, è un clima che mi piace un tantino di più, ma se ci ricapito ti chiamo ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: