Biscotti al limone senza uova ( l’ impasto deve riposare una notte in frigo )

30 Ott

Buongiorno e buona domenica! Avete portato indietro l’ora ? Siete riusciti a dormire un ‘ora  in più? Io no i miei figli si sono svegliati alle 6.40 circa -_-
Cosa proporvi di dolce in questa domenica quasi invernale? Un biscotto\digestivo che evoca ancora l’estate eheheh .
Questi biscotti sono buonissimi , a detta di mio marito ” biscottosi ” . Ho letto questa ricetta sul sito di Cookaround e ho voluto subito provarla . Niente male direi!
GIà dall’impasto possiamo assaporare il gusto del limone grazie al profumo delizioso che sprigiona ! Di facile esecuzione possiamo conservarli qualche giorno dentro una scatola di latta .

Vi posto gli ingrendienti . Io per comodità ( e voglia di testarli prima ) ho fatto metà dose e ne sono venuti circa 12\15.
Ricordatevi di tagliarli ALMENO un cm, appena sfornati sono molto delicati se li tagliamo sottili si rompono .
Tranquilli quando si raffreddano prendono maggior consistenza e diventano ottimi mentre sorseggiamo del te’ caldo!

Ingredienti

160g di burro morbido
90 g di zucchero a velo ( in verità la ricetta ne vuole 125 gr ma Anto9 – di cook- ne ha usati 90 e mi sono trovata bene pure io )
una bacca di vaniglia – ( Ho usato una bustina di vanilina )
la scorza grattugiata di due limoni
260g di farina 00
20g di maizena
2 cucchiai di succo di limone
un pizzico di sale
zucchero a velo per decorare
In un robot da cucina amalgamare bene il burro con lo zucchero la vanilina la scorza di limone fino ad avere un composto cremoso .
Unire il succo dei limoni il pizzico di sale la farina e la maizena . Amalgamiamo veloci fino ad ottenere un impasto compatto .
Formiamo un rotolo così e avvolgiamo nella carta forno e poi teniamo in frigo a riposare tutta notte .

Quando il panetto  è pronto tagliamo i nostri biscotti ricordandoci di tagliarli non meno di 1 cm , poniamoli sopra la carta forno e cuciamo in forno a 180° per  circa 12\15 controlliamo spesso !!!
Avete visto che carta forno ho usato? Nera? si si è nera ! E’ una carta forno riutilizzabile !  praticissima poichè si usa come una qualsiasi carta forno , non ha bisogno di essere unta e si può lavare anche in lavastoviglie ! E’ eccezionale  , non potevo non usarla per questi biscottini 😀 sempre della Tescoma 

Una volta cotti lasciamo che si raffreddino un pò e poi passiamoli nello zucchero a velo .

due

e tre

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: