Caserecce con spada , mandorle al profumo di menta!

4 Ago

Gnam Gnam   ” e meno male che dovevamo metterci a dieta!!” ….Intanto il piatto è stato ben che apprezzato ^_^
Ecco come preparare un gustoso piatto , simile a quello già proposto ma con due chicche in più ( e anche più calorico )
Le melanzane fritte e le mandorle come ciliegina

 

Ingredienti per due persone

Una fetta di pesce spada fresco
4 pomodorini perini maturi
Circa mezza melanzana
uno spicchio di aglio
prezzemolo
Menta
Mandorle
Vino bianco

 

Mentre soffriggiamo le melanzane tagliate a dadini , tagliamo il nostro pesce spada a cubetti così
Tagliate sottile e piccolino l’aglio e fatelo rosolare nell’olio senza farlo bruciare , aggiungere il pesce tagliato e cuocere circa 3 minuti. Versiamo un pò di vino bianco, lasciamo evaporare due minuti e aggiungiamo il pomodoro tagliato 🙂


Lasciamo cuocere una decina di minuti a fuoco medio basso possibilmente stando attenti che non si prosciughi troppo . Quando è pronto unire le melanzane fritte ( mettetele un pò nella carta assorbente ) e una manciata di prezzemolo .
Intanto prepariamo la pasta e con un batticarne ( o un mortaio ) riducete in piccoli pezzetti le mandorle
Quando è cotta la scoliamo e la passiamo direttamente in padella insieme al condimento in modo che venga ben amalgamato ( se è troppo asciutto aggiungiamo un cucchiaio di acqua della pasta stessa )
Componiamo il piatto mettendo la pasta , un bel ciuffo di menta e cospargiamo con le mandorle –
Ecco qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: