Ratatouille su un vassoio di patate

10 Giu

Bene stupiamo un pò i nostri ospiti con una ricetta che ha antiche radici francesi ed un tocco di originalità.
La ratatouille altro non è che un piatto “povero” dove le fresche verdure estive ne sono protagoniste.
In realtà , anticamente, la melanzana non era contemplata ( visto che non si trovava fresca nel periodo estivo ) solo successivamente , grazie alle serre, è stata inserita. E a mio avviso ci sta straordinariamente bene !
Dal sito di cookaround ho rubato l’idea ( di Francesco82)  di usare un letto di patate al forno come base e “piatto” per la mia ratatouille.
Per comodità io l’ho fatta nel bimby, niente e nessuno vieta di farla ai fornelli ( spiegherò anche come )
Intanto vi posto la mia ricetta …

Per il vassoio  .
Per prima cosa bagnamo e strizziamo la carta da forno , grande quanto il vassoio che utilizzeremo. Sistemiamola bene dentro in questo modo

Laviamo e peliamo le patate e tagliamole sottili aiutati dalla mandolina

e posizioniamole dentro il vassoio .

Inforniamo per circa 25 minuti a 180 °

Intanto prepariamo la Rataotouille nel bimby

Ingredienti per 4
Mezza cipolla
Mezzo peperone rosso
Mezzo peperone giallo
2 zucchine
Mezza grossa melanzana
4 pomodorini maturi spelati e privati dei semi
2\3 cucchiaio di olio
Sale e pepe

Laviamo e tagliamo la verdure  ( sarebbe meglio a dadini non troppo piccoli  )
Soffriggiamo la cipolla nel bimby con l’olio 3 minuti 100° , aggiungiamo la verdure il sale  e impostiamo 100° vel 1 antiorario per 25 minuti.

Ecco il risultato

 Nel nostro vassoio ..

e due

 

Se vogliamo fare la ratatouille in padella prima rosoliamo la cipolla in due cucchiai di olio  poi aggiungiamo il pomodoro per qualche minuto e uniamo i peperoni per 15 minuti circa , a fiamma bassa girando spesso e con coperchio ( un pò di sale )
In un altra padella in due cucchiai di olio mettiamo le melanzane a cuocere per circa 5 minuti poi unire le zucchine e cuocere per altri 10 minuti.( un pò di sale )
Unire le verdure insieme , mescolare bene  aggiustare di sale , spolverata di pepe per qualche minuto il piatto è pronto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: