CheeseCake di Ricotta e speck

15 Mag

Questo cheescake l’ho preparato come antipasto al cenone di Capodanno! Buono veramente.
Non ha un gusto particolarmente forte ma non è neppure “insignificante”.
Come alternativa ai soliti antipasti direi che è ottimo , soprattutto per gli amanti di formaggio –

Questa ricetta, modificata in minima parte, l’ho trovata sul sito di cook 🙂

Ingredienti :

200 gr di pane in cassetta integrale ( privato della crosta )
100 gr di grana grattugiato
500 gr di ricotta
170 gr di yogurt fage ( yogurt greco )
3 uova
2 scalogni
100 gr di speck a fette
50 gr di farina 00
100 gr di burro
20 gr di olio evo

Sale e pepe Q.b.

Procedimento

Tostare il pane  , privo della crosta, in entrambi i lati nel forno ( oppure possiamo usare il tostapane )
Quando è ben tostato e freddo passiamo in un frullatore  e mettiamolo da parte.
Fondere il burro ( a bagnomaria o nel microonde ) lasciare raffreddare .
Unire burro fuso e pangrattato e foderare il fondo e i bordi della teglia ( meglio se foderata con carta da forno )
Cerchiamo di fare come per la base classica dei cheesecake, solo che al posto dei soliti biscotti digestive abbiamo usato il pane.
Quindi premere bene e far aderire ai bordi e alla base
Conservare in frigo fino a quando non ci servirà.

Tritare lo speck e mettere da parte .

In una padella rosolare lo scalogno con l’olio ,  aggiungere lo speck tritato e rosoliamo il tutto per qualche minuto , togliere e mettere in un contenitore dove aggiungeremo : la ricotta, lo yogurt, la farina, il grana le uova, sale e pepe   amalgamiamo  tutto per bene ( aiutiamoci con un frullatore )

Tiriamo fuori dal frigo lo stampo e versiamo dentro il composto inforniamo a 160° per un’oretta circa.

Lasciamo raffreddare il nostro cheescake a temperatura ambiente. Una volta raffreddato  mettiamolo in frigo a rassodare almeno 6 ore  ( anche tutta la notte )

Sforniamolo dal nostro stampo e prima di servirlo in tavola lasciamolo fuori dal frigo per almeno un’oretta oppure , a chi piace, si può scaldare leggermente in forno molto tiepido , ma appena appena 😉 Meglio cmq a temperatura ambiente .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: