Riso al forno con pomodoro mozzarella e prosciutto

13 Mag

Questo piatto è veramente geniale!
Spesso lo preparo la sera prima e poi lo metto in forno poco prima di sederci a tavola.
Utilissimo quando sappiamo di avere ospiti a cena e non abbiamo tempo di preparare al momento un buon risotto.
Quello che mi piace di più è che anche i bambini lo mangiamo molto volentieri ed è anche un piatto abbastanza completo .
Squisita ricetta presa dal Cook ( Francesco82) cui ho solo aggiunto del prosciutto cotto per renderla ancora più gustosa
Ingredienti per 6 persone
200 gr di riso
200 gr di passata di pomodoro
500 gr di brodo con dado vegetale
140 gr di mozzarella
100 gr di prosciutto cotto
100 gr di pangrattato
uno spicchio di aglio
30 gr di olio extra.v.
sale e pepe q.b
Olio q.b per inumidire il pangrattato

Rosolare lo spicchio d’ aglio nei 30 gr di olio. 100°  vel antiorario . Toglierlo.
Unire la passata di pomodoro , aggiungere un pò di sale 3 min. 100° vel. 1 antiorario
Unire il riso e tostiamo 1 min. vel. soft antiorario.
Unire il brodo bollente e cuociamo il riso 15 min. 100° vel. soft antiorario.

Accendiamo il forno e impostiamo la temperatura a 220

Scaduto il tempo di cottura lasciamo intiepidire il riso direttamente nel boccale 5 min. avendo l’accortezza di mantecarlo con la spatola un paio di volte.
Ungiamo una tortiera da 22 cm con un filo d’olio EVO, spolverizziamo con del pangrattato e togliamo via quello in eccesso.
In un piattino a parte mettiamo i 100 gr di pangrattato, saliamo pepiamo e irroriamo con dell’olio d’ oliva sufficiente a renderlo morbido.
Versiamo uno strato sottile di riso nella tortiera, cospargiamo sopra la mozzarella a filetti e il prosciutto cotto
ricopriamo con il rimanente riso e livelliamo con il dorso di un cucchiaio,
Versiamo sopra il pangrattato e livelliamolo sempre con il dorso del cucchiaio.
Inforniamo il nostro supplì a 220 per 20 min.
Quando pronto sforniamolo e lasciamolo raffreddare per 15/20 min. circa prima di sformarlo. Questo tempo di riposo è necessario affinchè il riso si compatti a dovere senza rompersi…


Io ho messo delle fette di prosciutto cotto , per dare un tocco in più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: