Crostata con crema di ricotta

4 Dic

Deliziosa. Buonissima. Da fare e rifare e se se volete farla per queste feste, leggete come !!!

L’ho preparata il giorno prima e poi si è fatta un viaggio in macchina di 400 km..i nostri amici Toscani hanno parecchio apprezzato 😍 ed io, nel mio piccolo, mi sento soddisfatta.

L’impasto della frolla potete preparalo un giorno prima ancora così la preparazione e’ ancora più semplice e pratica.

Ingredienti per tortiera 22/24

Pasta Frolla :

150 gr di burro morbido

100 gr di zucchero

3 tuorli d’uovo

Una bustina vanillina

300 gr di farina “00”

Un cucchiaino scarso di lievito

Per la crema pasticcera (verrà densa)

500 gr di latte intero

3 tuorli d’uovo

50 gr di fecola

150 gr di zucchero

Vanillina

Crema ricotta

250gr di ricotta

1 tuorlo d’uovo

100/150 gr di panna fresca liquida

Come vi accennavo, preparare la frolla e tenetela da parte.

Per la crema pasticcera potete mettere tutti gli ingredienti nel Bimby e lavorare per 7 minuti a 90 gradi vel 4. Oppure con pazienza lavorare in un pentolino facendo attenzione a non formare grumi.

Mentre la crema si raffredda, preparate la ricotta lavorandola in una ciotola con il tuorlo d’uovo.

Unite alla crema pasticcera e poi aggiungete tanta panna liquida fino ad ottenere una crema fluida.

Stendete la pasta frolla sulla vostra teglia, aggiungete la crema e poi decorate a piacere con la frolla rimasta.

Infornate a 180 per circa 40/45 minuti. Ogni tanto date un occhio 😉 l

Annunci

Crostata mascarpone, crema e frutti di bosco

30 Nov

Eccoci qui con una nuova crostata! Questa volta l’ho portata a casa di amici, per una cenetta intima e molto molto bella. Sia per compagnia, sia per le portate insomma la sera ideale per deliziarsi con qualcosa di dolce e suggestivo.

Vi occorrerà solo metà della dose di crema pasticcera, in quella che mi è rimasta ho aggiunto del cacao e preparato degli ottimo budini 😋

Facile da preparare potete anche preparala la sera prima 🙂

Ingredienti per una teglia da crostata da 22/24

Pasta frolla :

300 gr di farina

130 gr burro morbido

80 gr zucchero

Un uovo + 1 tuorlo

Scorza di limone oppure una bustina di vanillina.

Per il ripieno

Crema pasticcera :

500 gr di latte intero

4 tuorli

100 gr di zucchero ( se vi piace piu dolce aumentate a 120)

60 gr di farina .

Scorza di limone o vanillina.

200/ 250 gr di Frutti di bosco misti

200 gr di mascarpone

Procedimento :

Preparare la frolla impastando tutti gli ingredienti e conservatela in frigo per almeno mezz’ora.

Intanto preparate la crema mettendo tutti gli ingredienti nel Bimby, velocità 4 x 7 minuti a 90 gradi.

Nel caso non aveste il Bimby, dovrete lavorarla lentamente in un pentolino fino ad ottenere un composto cremoso liscio es omogeneo .

Quando la crema e’ pronta prendetene metà e unite il mascarpone. Amalgamate per bene fino ad ottenere una crema gustosa. Assaggiatela 😋 unite i frutti di bosco ( tenetene un paio da parte per decorare ) tagliati a metà e mischiate il tutto.

Nella Tortiera imburrata e infarinata preparare la base con metà dose di pasta frolla, così

Lavorate la metà’ restante e delicatamente ricoprite il tutto cercando di far aderire bene i bordi. Infornate a 170/180 per circa 40/45 minuti. A seconda del vostro forno.

Una volta cotta spolverate con zucchero a velo e decorate con i frutti di bosco tenuti da parte.

Questa la fetta fotografata

Filetto alla Wellington 

9 Nov

Avete mai cucinato qualcosa con un po’ di ansia ? Ecco io più che ansia mi sentivo la voce di Gordon Ramsey sul  collo : ” guarda quello che fai, stendilo bene, rosola con attenzione non bucare la carne …” insomma.

Dovevo e volevo preparare una di quelle cene che stupiscono! Quindi ora non mi resta che condividere questo quasi kg di capolavoro 😍 

La didascalia dice con difficoltà ” elaborato”

Un po’ lo e’ ma a volte penso che la casseuola della mamma del mio compagno lo sia notevolmente di più. 

 ora vi spiego i miei passaggi. Sperando in modo semplice e facile come alla fine lo e’ stato per me.

Ingredienti per 4 persone 

900 gr / 1 kg di ottimo filetto di manzo 

400 gr funghi champignon 

Senape dolce 

100 gr prosciutto crudo a fette 

Brandy 

Rotolo pasta sfoglia 

Un uovo 

Sale 

Pepe

Eccoci, per prima cosa compriamo un ottimo filetto, magro. 

Poi massaggiamolo con sale pepe ovunque . Io ho fatto una piccola ciotola con sale e una bella spolverata di pepe, amalgamato tutto e poi massaggiato su tutto il pezzo. 

Mentre assorbe il sale e pepe, preparate la crema ai funghi. 

In un mixer mettete i funghi , un pizzico di sale e iniziate a frullare aggiungendo a filo un po’ di olio: raccogliete i pezzi che si spareggeranno e continuate . Una volta ottenuta una crema omogenea, mettetela in un padellino e lasciate che si  asciughi, Perché i funghi rilasciano tanta acqua. Una volta spadellati ( assaggiateli di sale) metteteli su un piatto fondo .   Io li ho tamponati più volte con cartassorbente per evitare cmq residui di acqua .Prendete una teglia capiente mettete  qualche cucchiaio di olio e quando e’ caldo iniziare a rosolarle il vostro filetto SENZA MAI FORARALO. Se lo bucate rischiate di fare uscire tutti i suoi succhi che invece sete rilasciare dentro la sfogliai per restare morbidissimo. 

 Spruzzate con il brandy e lasciate evaporare . Una volta rosolato mettetelo a raffreddare  un piatto 
Stendete un foglio di carta da forno e sopra le fette di prosciutto un po’ accavallate fra loro . Sopra spalmate la crema ai funghi. 


Con un pennello coprite tutto il filetto con la senape e poi mettere il vostro pezzo sul composto e avvolgere per bene. 

Una volta chiuso avvolgetelo su carta trasparente e chiudere bene in modo che prenda e mantenga la forma un frigo per almeno 15 minuti. Accendere il forno a 150 gradi. 

Stendete la pasta sfoglia mettte sopra il filetto senza pellicola 😜 chiudete bene, fate delle incisioni e poi spennellate con L’ uovo sbattuto. 

Infornate a 200 gradi per 35 minuti! 

Lasciate riposare dieci minuti prima di tagliarlo 

Buon appetito 

Torta al cacao, soffice, facile e veloce! 

3 Ott

Talmente facile che a prepararla e’ stata mia figlia di 10 anni. 

Ha pesato tutti gli ingredienti e soddisfatta ha sfornato una deliziosa torta al cioccolato !!!

Ecco qui la ricetta, da fare insieme ai vostri figli 🙂

Dosi per una teglia da 24 cm

200 gr di farina 00

180 gr di zucchero 

100 ml di olio di semi 

60 gr di cacao amaro

2 uova intere 

200 ml di latte 

Una bustina di lievito 

Una bustina di vanillina 

Mettere in un robot da cucina le uova con lo zucchero e frullare per qualche istante. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e versare il composto omogeneo nella teglia.

Infornare per circa 30/40 minuti a 170/180 gradi.  Ricordate di fare sempre la prova stecchino 😉 

Cavoli, cavolini o cavoletti  di Bruxelles con lamelle di limone e scaglie di mandorle 

26 Ago

Che poi non avevo le scaglie di mandorle ma la granella. Ottima lo stesso 😆

Ho preso la ricetta dal grande libro il cucchiaio d’argento, era lí ferma da un po’! Oggi al supermercato li ho visti e comprati subito.

Anche mia figlia ha gradito 😱 questo conferma che sono deliziosi. 

Ingredienti per 3/4 persone 

Una confezione di cavolini di Bruxelles freschi

Mezzo limone

Scaglie di mandorla 

Uno spicchio di aglio 

Burro  

Pangrattato q.b

Sale e pepe q.b

Io ho cotto i cavolini direttamente al vapore, nel microonde. C’è un apposito programma con apposito contenitore . Se voi avete una vaporiera bene altrimenti potete tranquillamente lessarli e scolarli 🙂

Mentre cuocevano ho tagliato a fettine sottili sottili il limone ricavando delle striscioline .

Ho rosolato le fettine di limone e le mandorle con una bella noce di brutto e lo spicchio d’aglio che ho successivamente eliminato.

In un altro pentolino ho tostato  il pangrattato con un po’ di burro e olio ( oppure fate tutto burro o tutto olio) con  appena un pizzico di sale e pepe. 

A questo punto versiamo i cavolini nel tegame con il limone e le mandorle e rosoliamo per qualche minuto aggiustando di sale. 

Una volta versato sul piatto da portata ho spolverato con il pangrattato ben tostato